Il Modello CAF

Il Modello Common Assessment Framework (CAF)

Il Common Assessment Framework (Quadro di riferimento Comune per l’Autovalutazione, in breve CAF) è un modello di autovalutazione rivolto al settore pubblico, promosso dai Ministri della Funzione Pubblica dell’Unione Europea, con la collaborazione dell’EFQM, della Speyer School  e dell’EIPA (Istituto Europeo per le Pubbliche Amministrazioni) per assistere le organizzazioni europee del settore pubblico nell'utilizzo di tecniche di gestione e miglioramento della qualità.

Il Modello CAF mantiene ad alto livello la stessa struttura del modello EFQM per l’Eccellenza. L’obiettivo è stato di fornire alla Pubblica Amministrazione un modello semplificato che rendesse agevole l’applicazione in quanto utilizzante il linguaggio della Pubblica Amministrazione.

I Principi dell’Eccellenza

Anche il Modello CAF, come il modello EFQM, fa riferimento a Concetti di base, i Principi dell’Eccellenza:  sono rappresentati nella figura di fianco.

 undefined

 

I Criteri

I nove Criteri, nella sostanza coerenti con quelli del Modello EFQM, sono suddivisi in cinque “fattori abilitanti” e quattro “risultati”; i primi riguardano i processi e le pratiche in atto nell’organizzazione per realizzare le strategie, tramite l’impiego efficace di risorse umane e materiali; i secondi riguardano i risultati conseguiti nei confronti delle principali categorie di stakeholder.

Un rapporto causa-effetto lega i risultati ed i fattori abilitanti: i fattori  abilitanti determinano i risultati, i risultati indicano dove intervenire sui fattori per migliorare il sistema.

 

 

La Metrica

Anche il Modello CAF usa una metrica, concettualmente simile a quella del Modello EFQM, ma semplificata e direttamente riferita al Ciclo PDCA di Deming. Tale metrica è definita in due forme diverse: la Metrica Classica (proposta alle organizzazioni con esperienza ancora limitata di applicazione dei concetti di Total Quality Management) e quella Avanzata (proposta per le organizzazioni con maggiore esperienza).

 

Il modello CAF, come il Modello EFQM, è stato nel tempo rivisto: l’attuale edizione è stata emessa nel 2013, ed approfondisce in particolare concetti quali orientamento al cittadino / cliente, etica, efficacia delle partnership e responsabilità sociale.

 undefined

 

I Modelli CAF personalizzati

Al fine di rendere più chiara ed immediate la lettura e facilitarne l’applicazione, sono stati realizzati Modelli CAF personalizzati: il Modello CAF & Education (per il settore scolastico), il Modello CAF Giustizia e il Modello CAF Università