Missione e visione

Come da Stauto l’Associazione ha carattere culturale, non ha scopo di lucro e si propone di promuovere, anche in collaborazione con Amministrazioni, Enti Pubblici e Organismi pubblici e privati, la competitività del Sistema Paese attraverso lo sviluppo e la diffusione di metodi, modelli e strumenti di valutazione e miglioramento delle Organizzazioni pubbliche e private.

Il ruolo potenziale di APQI può essere valutato tenendo in debita considerazione gli asset fondamentali che l’associazione ha costruito negli oltre 15 anni di attività:

- l’immagine di competenza, professionalità, serietà e correttezza riconosciuta dai partner delle tante iniziative sviluppate sia nel mondo imprenditoriale, sia nel settore pubblico;

- il know-how sui modelli di eccellenza (EFQM, CAF, Innovazione, Sicurezza) che consentono alla struttura di elaborare modelli di valutazione sulle tematiche proprie dei sistemi di gestione  per i diversi settori industriali e per il modo dei servizi e della Pubblica Amministrazione;

- la disponibilità delle migliori risorse umane nazionali professionalizzate e riconosciute anche a livello europeo nel campo del Total Quality Management e della valutazione con i modelli di eccellenza sia nell’ambito dei Premi, sia nell’ambito dei Livelli di Eccellenza di EFQM e dei riconoscimenti EIPA per il CAF;

 - un serbatoio di circa 200 valutatori attivi, nell’ambito dei quali APQI è in grado di scegliere  quelli con le competenze più adeguate per la valutazione dei vari Premi gestiti ogni anno da APQI.

Tali asset rappresentano un potenziale notevole che può essere utilizzato sia per il supporto al sistema imprenditoriale, sia, come già ampiamente dimostrato dai molti progetti in essere, messo a disposizione della Pubblica Amministrazione per il miglioramento del Sistema Paese.

Nell’ambito di Confindustria, in particolare, il ruolo che APQI ricopre ormai da anni è quello di supporto ad elevata competenza tecnica e professionalità a beneficio della struttura centrale di Confindustria, delle organizzazioni territoriali e delle loro società di servizio.

Nell’ambito sia del settore industriale sia di quello pubblico, APQI è in condizione di sviluppare autonomamente e di fornire supporto per progetti /iniziative per quali ad esempio:

-  la promozione, lo sviluppo e la gestione di Premi basati sui modelli di eccellenza;

-  lo sviluppo e la gestione di progetti avanzati sulle tematiche del Total Quality Management, dell’innovazione, della sicurezza, del rating bancario, ecc.;

-  il supporto ai distretti industriali, alle reti di imprese e alle singole imprese per attività di benchmarking, valutazione del posizionamento competitivo e lo sviluppo di iniziative di miglioramento e sviluppo su scala distrettuale, di filiera e/o settore;

-  la progettazione e l’applicazione di modelli di valutazione;

-  la progettazione e gestione di premi su tematiche di interesse settoriale (differenti comparti produttivi), con valenza geografica specifica, .........;

-  la gestione di processi di valutazione nell’ambito di percorsi di eccellenza come i Livelli di Eccellenza di EFQM e i percorsi CAF di EIPA;

-  la gestione di progetti e iniziative per la disseminazione della cultura dell’eccellenza quali i Club di Eccellenza esplicitamente previsti nello statuto di AQPI;

-  la promozione di registri di competenze in collaborazione con Enti e Istituzioni che li promuovono e gestiscono;

-  la formazione dei professionisti che operano sui temi del TQM e dei modelli di sistema di gestione sia nell’ambito di Enti e Istituzioni (Inail, Accredia, Enti di Certificazione, ecc.), dei formatori e dei consulenti al fine di favorire la disseminazione di iniziative sui modelli di eccellenza.